Corso “IL PROJECT MANAGEMENT In edilizia e nelle costruzioni civili per Professionisti e P.A.”

Data inizio: 
Termine iscrizione: 
Durata: 40

Gli obbiettivi fondamentali per il presente corso sono:

  1. L’introduzione del nuovo Codice degli appalti, che introduce nuovi criteri e principi di gestione delle opere pubbliche, anche in un più generale spirito innovativo, di qualificazione di personale e stazioni appaltanti, e di re-engineering dei processi;
  2. La rilevanza che sia il Codice sia le seguenti linee guida ANAC, nella fattispecie relative alla figura del RUP (responsabile unico del procedimento), attribuiscono alle competenze di project management e al RUP stesso ruolo/qualifica di vero e proprio project manager;
  3. La pubblicazione, in favorevole coincidenza, della nuova norma internazionale in materia di project management, recepita anche dall’Ente italiano di unificazione quale UNI ISO 21500 “Linea guida alla gestione pro- getto (project management)”, a seguito posta come base di norma tecnica nazionale per il profilo di project manager.
  4. La stessa norma tecnica, qui convenzionalmente detta UNI(PM), è stata formalmente approvata e pubblicata come UNI 11648 “Attività professionali non regolamentate – PROJECT MANAGER – Definizione dei re- quisiti di conoscenza, abilità e competenza” .

Il corso di formazione, che si intende presentare per tutti gli Ingegneri, Architetti Geometri, responsabili unici di procedimento della P.A., raccoglie le presenti motivazioni e opportunità ponendosi i rispettivi obiettivi di :

  • Costituire un aggiornamento formativo e professionale del suddetto personale sul Codice degli appalti in particolare negli aspetti diversi e innovativi rispetto al precedente
  • Inquadrare la formazione in ottica di project management, secondo i più recenti riferimenti, a livello nazionale e comunitario
  • Costituire le basi del processo formativo per il conseguimento della certificazione di project manager ricono- sciuta secondo normativa nazionale.

 

Programma